ONLINE APPLICATION

Caterina Banella

Caterina Banella è stata per oltre dieci anni consigliere di amministrazione e direttore clienti di Hill and Knowlton Gaia (oggi hkstrategies roma) società specializzata in comunicazione della sostenibilità e della responsabilità sociale d’impresa del Gruppo multinazionale WPP. Qui ha ricoperto, tra gli altri, l’incarico di Capo ufficio stampa, di responsabile della practice Marketing communication e International Clients Manager. Attualmente opera come libera professionista e ha dato vita a Consulenza Sostenibile, hub specializzato nella comunicazione per il business development, la consulenza nella responsabilità sociale d’impresa e la social innovation con un particolare interesse verso i settori della green economy e le start up. E’ consulente, tra glialtri, della Fondazione Sviluppo Sostenibile, think tank di riferimento della green economy e del Csr Manager Network, l’associazione dei responsabili delle politiche ambientali e sociali delle maggiori imprese italiane. Svolge attività di formazione sui temi della responsabilità sociale d’impresa e del marketing sociale per conto di varie organizzazioni (Business School Sole 24 Ore, Corso di Laurea Economia e Management Università Roma 3, ASVI School of Management, Business International, Global Learning ecc), nonchè sui temi della comunicazione con particolare riferimento alle strategie e tecniche di media relations e reputation management. E’ tra i collaboratori della Scuola di Alta Formazione Altis-Università La Cattolica di Milano per le tematiche di CSR.

Si interessa e scrive di corporate social innovation, strategic philantropy e social business collaborando con varie testate tra cui La Nuova Ecologia e Greenbusiness. Partecipa al direttivo di ANIMA per il sociale nei valori d’impresa, l’associazione promossa da Unindustria per diffondere la cultura della responsabilità sociale d’impresa sul piano economico, sociale e ambientale e fa parte della rete informale di I-SIN, Italian Social Innovation Network. E’ tra i csr expert di Fondazione Consumo Sostenibile.