ONLINE APPLICATION

“Facciamo in modo che la salute non conosca confini”

L’e-health e la telemedicina sono gli unici strumenti che garantiscono una salute senza confini; questo implica la possibilità, ovunque nel mondo, di accedere a un unico sistema sanitario e ottenere informazioni simili sulla salute attraverso le tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Sostenendo che la salute non dovrebbe avere confini intendo dire che chiunque deve poter accedere alle migliori informazioni sulla salute in tutto il mondo utilizzando semplicemente un cellulare o un computer, indipendentemente dal continente di residenza; anche chi vive in Africa non sarebbe escluso. È giunto il momento, grazie all’e-health e alla telemedicina, di superare la necessità di un visto o di un passaporto per avere accesso alla migliore assistenza sanitaria disponibile.

L’IMPORTANZA DI UN SISTEMA SANITARIO SENZA CONFINI

  1. “Verso l’ospedale senza carta”

L’uso della carta richiede tempi più lunghi e genera maggiori costi, soprattutto quando le informazioni devono essere trasferite, o condivise, senza l’ausilio delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione da una struttura sanitaria all’altra o, piuttosto, da un paese all’altro.

Per esempio:

“Se si devono inviare informazioni dallo Swaziland all’Italia in forma cartacea, ci vuole più di una settimana per trasferirle con un corriere e averle disponibili dove occorre”.

L’e-health permette di accedere alle informazioni sanitarie in qualsiasi momento e in ogni parte del globo. Ora, anche negli ospedali, la maggior parte delle informazioni viene digitalizzata e le relative registrazioni sono archiviate e condivise tramite i computer. Un ospedale senza carta, di conseguenza, promuove l’idea che “la salute non dovrebbe conoscere confini“.

  1. “Un minimo di prevenzione evita molte cure”

Si ritiene che l’e-health svolga un ruolo importante nel prevenire l’insorgere di malattie e anche nel promuovere la salute. Affermare che la salute dovrebbe essere senza confini è come dire che le informazioni relative alla salute dovrebbero essere diffuse ovunque e messe a disposizione di chiunque, in particolare quando le misure preventive sono rese note attraverso questa piattaforma. Dovremmo imparare a conoscere tali misure e attuarle per avere così una società più sana.

  1. “L’informazione è conoscenza e la conoscenza è potere”

Oggigiorno le persone possono ottenere su Internet informazioni che interessano la salute; queste includono dieta, esercizio fisico e una molteplicità di notizie su alcuni stati patologici. Ciò è reso possibile attraverso l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Inoltre, gli operatori sanitari sono in grado di ottenere informazioni sui propri pazienti attraverso strumenti noti come libretto sanitario elettronico e cartelle cliniche elettroniche. Anche l’utilizzo dei sistemi di supporto alle decisioni cliniche ha un ruolo fondamentale nel fornire agli operatori sanitari informazioni di ausilio per i propri compiti aiutandoli anche a prendere decisioni più mirate e migliorando, di conseguenza, la qualità dell’assistenza.

Conclusioni

È compito di tutti fare un passo avanti e garantire che la salute sia senza confini e a disposizione di chiunque, indipendentemente da condizione sociale, razza, età, sesso, ricchezza e livello economico o grado di sviluppo.


Noxolo Zwane

Master in E-Health Management

No Comments Yet.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.