ONLINE APPLICATION

Intervista a Matthew Nesiayali: da Rome Business School a Enel Green Power

Matthew Nesiayali è uno studente del nostro Master in Gestione delle Risorse Umane. Attualmente lavora come  HR Intern presso Enel Green Power in Italia. Gli abbiamo fatto alcune domande sulla sua esperienza di stage ed ecco cosa ci ha raccontato:

1. In quale settore lavori e quali sono alcune delle tue mansioni?

Lavoro in Enel Green Power nel settore Organizzazione delle risorse umane (HRO) – Unità per le remunerazioni e lo sviluppo. Le mie mansioni consistono fondamentalmente nel prestare assistenza con riferimento ai compiti del business partner delle risorse umane nell’unità e a quelli che mi sono stati assegnati dal responsabile dell’unità.

2. Come valuti la tua esperienza di stagista finora?

L’esperienza è stata fantastica. Ora ho un’idea chiara su come lavorano gli italiani, le peculiari tecnologie che usano e i metodi d’interazione a cui ricorrono per risolvere i problemi in azienda e anche sui loro valori sociali.

3. È fondamentale avere un’immagine immacolata nei social media, pensi che i datori di lavoro controllino i social media?

Sì, è assolutamente vitale avere una presenza pulita sui social media. Sì, i datori di lavoro e i gestori degli utenti ti controllano. Sono stato controllato durante le fasi del colloquio prima di essere accettato.

4. Credo che il curriculum sia stato importante per farti apprezzare, che cosa ritieni sia essenziale includere in un curriculum e che cosa i candidati dovrebbero omettere?

Per prima cosa ho usato Canva. Dispone di modelli gratuiti di forte impatto che danno un vantaggio, il tutto sintetizzato in una sola pagina. I punti di forza quali le mie competenze, la formazione continua, le precedenti esperienze lavorative nelle risorse umane. Ho espresso le mie attitudini in termini quantificabili e anche attraverso i risultati.

No Comments Yet.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.