ONLINE APPLICATION

Rome Business School e la FAO corrono insieme per fermare la corsa contro la fame nel mondo.

Il 20 ottobre a Roma più di 14.000 persone provenienti da tutto il mondo hanno tagliato il traguardo della vittoria prendendo parte alla Hunger Run 2013, un evento sportivo di livello internazionale organizzato dalla FAO (Food and Agricolture Organization) IFAD, WFP ( World Food Program) nell’ambito della giornata mondiale dell’alimentazione.

Tra questi partecipanti c’erano anche gli studenti della Rome Business School, la quale in un ottica di responsabilità sociale d’impresa ha deciso di sposare la causa della FAO e delle sue agenzie e sostenerla attivamente. La Hunger Run di quest’anno, arrivata ormai alla sua ottava edizione, ha unito migliaia di persone per un obiettivo comune, fermare la corsa della fame. I fondi raccolti in questa edizione aiuteranno i giovani del Sudan a migliorare la loro disponibilità di alimenti per le loro famiglie e comunità.

Le terme di Caracalla hanno fatto da stadio per la corsa agonistica di 10 km e per la corsa non agonistica-passeggiata di 5 km. Anche gli studenti della Rome Business School hanno partecipato a questa gara di solidarietà correndo a fianco di questi maratoneti per cambiare la vita di tante, forse troppe, persone che soffrono la fame.

All’interno dello stadio è stato allestito un villaggio atletico dove si potevano assaporare cibi etnici accompagnati con la musica delle cornamuse.

La cerimonia di premiazione dei vincitori ha concluso questa giornata all’insegna della solidarietà.

No Comments Yet.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.