ONLINE APPLICATION

Rome Business School in visita ai Musei Capitolini

Iniziativa nell’ambito dell’esclusivo programma di sviluppo delle competenze manageriali attraverso l’arte

Dopo il successo delle scorse edizioni,  riprende il programma della Rome Business School di sviluppo delle competenze manageriali attraverso l’arte chiamato “LeArn To”, destinazione: Musei Capitolini di Roma.

La Rome Business School, attraverso questo programma, unico nel suo genere, intende utilizzare l’arte nel suo ricchissimo potenziale formativo, come abbattimento di barriere e stereotipi, come forma di facilitazione nella comunicazione, come sviluppo della creatività e della cacpacità di innovazione. Le metodologie di apprendimento attraverso l’arte permettono di accedere alla realtà conoscitiva esplorando prospettive nuove ed originali, rapportandosi all’altro in modo attento, unico e soprattutto imprenditoriale.

La nascita dei Musei Capitolini viene fatta risalire al 1471, quando il papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee di grande valore simbolico. Le collezioni hanno uno stretto legame con la città di Roma, da cui proviene la maggior parte delle opere. L’ubicazione dei Musei Capitolini è tra le più privilegiate della città, situandosi sull’affascinante Piazza del Campidoglio, nel cuore di Roma.

Gli allievi durante la visita hanno avuto l’opportunità di entrare in contatto con opere di grande valore storico e artistico, come statue bronzee, affreschi, bassorilievi e ritratti imperiali dei più grandi personaggi della storia di Roma e del mondo.

Il calendario di LeArn To per la primavera 2014 comprende alcuni degli eventi più interessanti offerti dal panorama artistico e culturale di Roma.

Obiettivo finale di questi incontri è quello di sviluppare le capacità manageriali attraverso forme didattiche nuove, capaci di arricchire gli allievi di una componente estetica, etica, creativa e valoriale che rappresenti il tratto distintivo per un business di successo.

No Comments Yet.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.