ONLINE APPLICATION

Rome Business School intervista Marinella Montanari, project manager del Gruppo Jobel

Rome Business School ha avuto il piacere di fare una chiacchierata con il project manager del Gruppo Jobel, che ha condiviso con noi alcuni consigli che siamo sicuri saranno utilissimi ai nostri studenti.

Il Gruppo opera stabilmente dal 2000 in Italia e all’estero come industria creativa di rilievo nell’ambito della produzione, organizzazione e distribuzione di eventi di spettacolo, con un’attenzione particolare dedicata anche alla promozione culturale e formazione artistica.

Obiettivo: costruire un mondo creativo compiuto e funzionale, nel quale le logiche organizzative procedano al passo con la visione poetica, generando un unicum equilibrato capace di incontrare le esigenze del pubblico contemporaneo internazionale. Dal 2011 gode del riconoscimento istituzionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

1. Perché hai deciso di intraprendere l’attuale lavoro?

Ho lavorato inizialmente in Italia come attrice e doppiatrice. Nel 2012 ho deciso di seguire un progetto nei settori del management e ho lasciato il palcoscenico.

2. Puoi indicare una persona che ha avuto un forte impatto su di te? Qualcuno che è stato un mentore per te? Perché e in che modo questa persona ha avuto una grande influenza sulla tua vita?

Il mio mentore è stato ed è tuttora il mio direttore artistico, il fondatore del Gruppo Jobel. È un artista indipendente e ha una straordinaria e innovativa capacità di mettere in relazione l’arte e la cultura con temi d’attualità.

3. Quali sono le caratteristiche che ritieni che ogni leader dovrebbe possedere?

a. Una profonda comprensione degli esseri umani.

b. Una visione chiara di ciò che accade nella società in cui vive, nell’azienda in cui lavora e a livello globale.

c. Saper ascoltare e sviluppare capacità individuali

d. Poter contare su una buona squadra

e. Avere un grande senso dell’umorismo

f. Essere sempre disponibile

g. Essere umile e paziente

4. Che consiglio daresti a chi assume una posizione di leadership/management per la prima volta?

a. Ascoltare le persone con cui lavora, lasciarle parlare

b. Chiedere loro che cosa gli piace e li rende felici

c. Non imporre

d. Saper passare dalle parole ai fatti

e. Avere un’idea molto chiara di cosa vuole dire

f. Non mostrare paure o dubbi

g. Sorridere

5. Che cosa fai per assicurarti di continuare a crescere e progredire come leader/manager?

a. Incontro il mio mentore

b. Ascolto le generazioni più giovani

c. Continuo a fissare obiettivi più impegnativi ogni mese

d. Organizzo progetti a lungo termine

e. Viaggio e navigo in rete

f. Provo a parlare meno e ad agire di più

g. Mantengo un atteggiamento positivo e sorrido

No Comments Yet.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.