Il colloquio di selezione è la terza fase dell’intero processo d’ammissione alla Rome Business School

Il comitato d’ammissione invita ad un colloquio di selezione tutti i candidati che hanno completato con successo il primo step del processo di ammissione. I colloqui di selezione si svolgono sia presso il campus della Rome Business School o via Skype, Hangout o per telefono.

Il colloquio di selezione permette di conoscere meglio il candidato come possibile studente e di valutare aspetti e qualità che non traspaiono immediatamente dalla documentazione fornita, come ad esempio le motivazioni, la personalità, la capacità di sostenere il proprio punto di vista, il modo di esprimersi.

Non c’è ammissione senza colloquio. Tutti i candidati, inclusi coloro che vivono fuori dall’Italia, devono, pertanto, essere pronti a sostenere un colloquio di selezione.

È essenziale per tutti i candidati prepararsi bene per il colloquio di selezione

Il comitato d’ammissione invierà l’esito via email al candidato. Chiediamo a ciascun candidato di controllare le email regolarmente e assicurarsi che le comunicazioni non finiscano nella cartella di posta indesiderata.

Prenotazione del colloquio

I candidati che hanno completato con successo lo step di valutazione del CV e lettera motivazionale saranno invitati a prenotarsi per partecipare al colloquio di selezione. Un link per prenotare la sessione dell’intervista sarà fornito a ogni studente.

Un promemoria sarà inviato sia un’ora e che un giorno prima della sessione stabilita.

I candidati hanno il controllo completo della prenotazione e di eventuali modifiche (data e ora) della sessione per l’intervista di selezione.

Prepararsi al colloquio

  • Sii te stesso! Rifletti sulla tua personalità, gli interessi, le competenze, le qualifiche e gli obiettivi;
  • Fai ricerche riguardo la Rome Business School e assicurati di conoscere a fondo il programma dei master, per poter rispondere nel migliore dei modi alle domande che ti saranno rivolte durante il colloquio e liberarti dei dubbi su ciò che non ti è chiaro;
  • Prepara alcune domande da porre all’intervistatore perché in questo modo dimostri entusiasmo e hai la possibilità di ottenere risposte su ciò che ancora non sai.

Durante il colloquio

  • Fai un respiro profondo per concentrarti e fornire risposte chiare, concise ed efficaci;
  • Assicurati di dimostrare di aver compreso le domande riguardanti il corso;
  • Rispondi alle domande in modo specifico e non limitarti a dire ‘sì’ o ‘no’;
  • Non avere timore di chiedere all’intervistatore di riformulare una domanda o di ritornare successivamente sull’argomento se hai bisogno di più tempo per preparare la risposta; e
  • Se ti viene chiesto di parlare dei tuoi punti di debolezza, cerca di trasformarli in potenziali punti di forza o di spiegare in che modo riesci a compensarli.

Aree di discussione

Riverifica ed esercitati sulle risposte alle possibili domande degli intervistatori. È fondamentale che sia in grado di rappresentare in modo chiaro e conciso le tue conoscenze, quindi dai risposte brevi, salvo che non ti sia chiesto di fornire ulteriori dettagli.

Di seguito alcune possibili aree di discussione:
  • Il tuo background (accademico e professionale)
  • Le tue motivazioni
  • Ragioni dell’interesse maturato per i nostri percorsi
  • Punti di forza e debolezza
  • Il contributo che ti aspetti di fornire e ricevere dall’esperienza presso la Rome Business School
  • I tuoi obiettivi professionali

 

© Rome Business School 2019 - All Rights Reserved